Cos’è l’ipoacusia e quando si manifesta

Riscontrare problemi di udito non è di certo piacevole. Lo comprendiamo bene. Per molte persone, l’ipoacusia può addirittura essere fonte di grande imbarazzo e di grande sofferenza. L’udito è l’unico organo di senso che non smette mai di funzionare. Chiudi gli occhi ed immagina la tua quotidianità. I rumori, i suoni, le voci, la musica… sono

Perdita dell’udito, a Treviglio le prime protesi impiantabili nell’osso

Hanno dato risultati molto incoraggianti i primi interventi di protesi completamente impiantabili nell’osso per pazienti che soffrono di ipoacusia (diminuzione dell’udito) in forma trasmissiva. Gli interventi sono stati effettuati all’Ospedale di Treviglio-Caravaggio all’Otorinolaringoiatria, diretta dal dottor Massimiliano Nardone. Perdita dell’udito L’udito è il solo organo di senso che non smette mai di funzionare e, in un mondo come quello di

L’intervento di riparazione del timpano: la miringoplastica

Timpano perforato? E’ possibile curarlo con la procedura chirurgica di miringoplastica. L’udito può migliorare e si possono prevenire le infezioni se affetti da timpano perforato. La perforazione del timpano La membrana del timpano è importante perché ha sia la funzione di trasmettere i suoni alle altre parti dell’orecchio (ossicini, coclea) ed inoltre di proteggere lo stesso da germi, acqua o sostanze

La sindrome vertiginosa acuta

La sindrome vertiginosa acuta

La vertigine è la sensazione di movimento o di illusione di movimento del nostro corpo o dello spazio intorno a noi. A volte è accompagnata da sintomi di natura neurovegetativi come nausea e /o vomito e produce una condizione invalidante, che si può protrarre anche dopo l’evento acuto. Importante distinguere la vertigine vera e propria

Sinusite cronica: cause, sintomi, terapie

Sinusite cronica: cause, sintomi, terapie

La Sinusite è un’infiammazione ad eziologia multifattoriale che interessa i cosiddetti “seni paranasali” e può diventare una sinusite cronica. I seni paranasali sono 4 paia di cavità (seno mascellare, frontale, etmoidale e sfenoidale) rivestite di mucosa respiratoria che si trovano collocate nel massiccio facciale. In comunione con il naso, svolgono le seguenti funzioni: ventilatoria, di

Emergenza Coronavirus: come si vive in prima linea

Dott. Nardone, come si sta affrontando questa emergenza da coronavirus nella sua realtà lavorativa? Innanzitutto, bisogna dire che l’emergenza da coronavirus, presto trasformatasi in pandemia, ha colpito con la violenza e la potenza di uno tsunami. Tutte le attività quotidiane, lavorative e sociali, di ogni singolo cittadino sono state stravolte. Nonostante ciò, in un paio

Linfoadenopatia del collo nel bambino

Linfoadenopatia del collo nel bambino

La linfoadenopatia del collo è una patologia sia nel bambino che nell’adulto e consiste in una alterazioni dei linfonodi per dimensione, numero e consistenza, nella maggior parte dei casi, hanno origine infettiva e si risolvono brevemente. I linfonodi del collo occupano la parte anatomica che unisce la testa al busto; sono piccoli organi che fanno parte del sistema linfatico e giocano

Linfoadenopatia del collo nel bambino

LINFOADENOPATIA DEL COLLO NELL’ADULTO

I linfonodi del collo sono dei collettori del sistema linfatico, costituito da vasi linfatici ed organi linfoidi destinati al trasporto, filtro e raccolta della linfa, derivante dai fluidi in eccesso dalle cellule che i vasi sanguigni non sono in grado di assorbire. In essi, come negli altri organi linfoidi (timo e milza), maturano i globuli bianchi, determinanti nella difesa

Chiama ora